Bollette Abbanoa: consumi mai pagati

Bollette Abbanoa: consumi mai pagati

Arrivano le bollette Abbanoa e ci si lamenta.
Parecchi affermano di aver già pagato i consumi idrici di Abbanoa.
Com’è possibile aver già pagato delle fatture (bollette) mai iscritte a bilancio, per dei consumi che Abbanoa non aveva né calcolato né addebitato al Condominio?

Prima di fare certe affermazioni ci si dovrebbe documentare sul principio col quale viene fatta la contabilità in un Condominio.
Il principio è quello di cassa che cosi dice:
“Secondo questa procedura si tiene conto soltanto delle spese e delle entrate effettivamente avvenute nel periodo dell’esercizio, non si tiene conto delle spese che si riferiscono a tale periodo ma che sono ancora da pagare (per esempio per le bollette di fine anno la scadenza di pagamento ricade nell’esercizio successivo o bollette non arrivate); con il principio di cassa si ha una coincidenza dei movimenti bancari (estratto conto) con i movimenti registrati nella contabilità di condominio e la gestione risulta semplificata”.
In base a detto principio i denari chiesti ai condomini nelle quote condominiali, ma non spesi nell’anno finanziario, in sede di consuntivo vengono ripartiti in base ai millesimi e conguagliati nella successiva nota d’addebito.
È per il principio di cassa che i condomini di Torre delle Stelle, negli anni scorsi, hanno avuto la restituzione di parte delle quote versate, e questo lo si può riscontrare nei consuntivi degli anni precedenti.

Dai dati estrapolati dai consuntivi risulta che nel 2012-2013 sono stati pagati ad Abbanoa 33.129,04 €, quindi una parte dei 55.000 € del preventivo, e nel 2013-2014 nessun importo è stato versato ad Abbanoa di quanto stanziato in preventivo (45.000 €)

Bollette Abbanoa: consumi mai pagati
Consuntivi acquisto acqua Abbanoa (2012/2013 e 2013/2014)

Certamente le somme stanziate in preventivo non sarebbero comunque state sufficienti per le ultime fatture ricevute, ma è risaputo che il gestore unico Abbanoa spesso invia delle “bollette pazze” e non solo al nostro Condominio, ma a tutti !
E’ successo anche in passato, si procede con il reclamo, ma nel frattempo si deve pagare, se si vuole avere l’acqua.

Sono le regole di Abbanoa, se non si paga “programma gli slacci”. Non come a Torre delle Stelle dove chi non paga, e ha lo slaccio dell’utenza, si riallaccia l’acqua abusivamente ed il Comune di Maracalagonis è consenziente.
Consenziente senza mettere un soldo, facile no?
Ci chiediamo:
perché certi condomini si lamentano ora? Perchè non si sono lamentati per le somme che si son visti restituire?
Forse perché non le avevano neppure versate! (Sic)