villaggio

Torre delle Stelle: abbiamo un villaggio pulito e non lo sapevamo…

A leggere certi articoli su Torre delle Stelle vien da chiedersi se per caso noi si viva in un’altra località rispetto a quella che viene descritta, SIAMO FORSE CIECHI?
Il malcontento tra i proprietari di Torre è generalizzato.
Il giornalista ha avuto la fortuna di incontrare l’unica persona entusiasta della nostra località?
Vien da pensare che il giornalista non sia stato a Torre delle Stelle, si sarebbe reso conto che l’opinione che ha raccolto è differente dalla realtà: il tutto esaurito ci pare inverosimile (è sufficiente fare un giro per Torre la sera per verificare che il villaggio è “moribondo”) e altrettanto inverosimile è che si goda di buoni servizi.

Articolo Unione Sarda del 14.08.2016

Articolo Unione Sarda del 15.08.2016

Si rimane sbigottiti dalle dichiarazioni della Sig.ra  Giovanna Pieni (turista che arriva da Milano) :
Devo dire che rispetto ad alcuni anni fa, la situazione appare migliorata. Più ordine, più pulizia, buon servizio di raccolta dei rifiuti
Forse la Sig.ra Pieni ha problemi di memoria oppure negli anni passati è stata altrove.
E’ opinione comune che il villaggio sia nel più completo abbandono, che sia inefficiente il servizio di innaffiatura delle strade e altrettanto inadeguato il servizio del ritiro rifiuti.

La realizzazione dell’ecocentro è utile per le persone civili, ma non fa sì che le strade si puliscano da sole; persiste in tutto il villaggio l’abbandono indiscriminato di rifiuti che nessuno raccoglie.
I contribuenti di Torre delle Stelle versano la tassa rifiuti, ai Comuni di Maracalagonis e Sinnai, come in qualsiasi altra località, ma nel servizio che ci viene offerto non è previsto lo spazzamento delle strade; abbiamo solo il ritiro porta a porta e, occasionalmente, qualche intervento di pulizia di rifiuti abbandonati secondo la modalità “di grazia ricevuta“.
Paghiamo la TARI come se vivessimo tutto l’anno a Torre delle Stelle, per un servizio che non riesce ad essere efficiente neppure per i soli tre mesi estivi, e dobbiamo anche subire la beffa di leggere nei giornali che il Comune di Maracalagonis sta facendo il massimo?
Certi articoli sanno più di note stampa provenienti dal Comune che di rappresentazioni delle realtà locali!

Le immagini sottostanti fotografano una zona del retro spiaggia di Canne Sisa con rifiuti di ogni genere: le prime sono state scattate il 10 agosto e le successive ieri (17 agosto 2016). Dopo una settimana i rifiuti sono ancora tutti lì IN BELLA MOSTRA ad accogliere i turisti che si recano in spiaggia, e questo è solo un piccolo esempio, perché di simili “scorci” ve ne sono a iosa!

Foto del 10 Agosto 2016:

Foto del 17 agosto 2016: